• 39
  • 40

Gabriele Ferron e il viaggio in Kuwait

Il Vialone Nano della Riseria Ferron si sta imbarcando in queste ore per il Kuwait, ospite per una settimana di incontri ed eventi all'Ambasciata Italia del paese. "È nato tutto quasi per caso, una calda sera di questa primavera", spiega Gabriele Ferron. "Ero stato invitato a uno show cooking, una lezione teorica con dimostrazione pratica di cucina del riso, quando è scattata una scintilla".

 

Uno degli ospiti era un dottore kuwaitiano rimasto affascinato dalla storia del riso veronese narrata da Gabriele Ferron, una storia che parte dalle risorgive e che arriva fino alla Pila Vecia, dove ancora adesso il riso viene pilato, cioè lavorato, con lo stesso metodo del 1650. E da oggi quella storia atterra in Kuwait, dove Gabriele Ferron cucinerà specialità veronesi insieme a piatti creati ad hoc per l'occasione.

Tornato il patria il dottore kuwaitiano ha parlato direttamente con l'Ambascatore italiano in Kuwait che ha deciso di invitare Gabriele Ferorn per la Settimana Italiana e di fargli preparare le sue famose degustazioni di risi e risotti.  Insieme a Gabriele Ferron viaggia anche Giuseppe Bernardinelli, uno dei più importati affinatori di formaggi, riconosciuto tanto in Italia quanto all'estero.

Insieme, i due formano una combinazione vincente di veronesità, in grado di far scoprire al mondo la passione delle tradizioni locali, combinando creatività e gusto, semplicità e storia. Cliccando qui si trova il programma della settimana.

 

Tags: vialone nano, , gabriele ferron, kuwait

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per saperne di piu'

Approvo